Diablo 4 Italia Fans
Salta
Diablo Italia Fans - Bentornati a Casa, Benvenuti all'Inferno immagine in evidenza

Bentornati a Casa, benvenuti all’Inferno

Per prima cosa, bentornati e benvenuti

Prego, accomodatevi, fate come se foste a casa vostra: benvenuti nel nuovo sito di Diablo Italia Fans.

Qualcuno di voi ci sembra di riconoscerlo; certo ci sono delle rughe in più, qualche capello grigio, ma quel fuoco negli occhi di certo non si spegne.
Il fuoco della passione, la voglia matta di tornare a “calpestare” le terre di Sanctuarium (Sanctuary), di rompere mouse e tastiere dalla foga ma soprattutto il desidero profondo e intimo di ritrovare i vecchi amici.
A voi che siete stati seduti in disparte in attesa del ritorno del Primo Maligno per eccellenza (e magari un pochino anche del nostro) volevamo semplicemente dirvi: bentornati a casa, amici.

A voi invece che forse per la prima volta giungete su queste pagine, diciamo nuovamente “Benvenuti!“; ancora non ci conosciamo, ma impareremo a farlo.
Visto che non sapete chi siamo e non vogliamo certo passare per dei maleducati, lasciate che faccia le presentazioni per tutti.
Siete sul nuovo sito di Diablo Italia Fans, ex fansite ufficiale Blizzard, colpevole nel tempo passato di attività collaterali legate alla community di Diablo come l’Ora Leggendaria, o gli interminabili PodCast in compagnia dei tanti amici (ciao Uranux!) che hanno gravitato nel tempo attorno alla viva e fervente comunità italiana di giocatori del terzo capitolo della saga di quel furbacchione con la pietra incastonata sulla fronte.

Abbiamo cercato di tenere unita una parte di tutti quegli appassionati che come noi avevano tanta voglia di bastonare, tagliuzzare, smembrare, affettare demoni e mostri di ogni sorta scambiandosi non solo pareri sul gioco ma soprattutto stringendo nuove amicizie, abbiamo cercato di dare una casa ai “clan” il vero fulcro di questo gioco, perché se molti di voi hanno solo giocato in solitaria si sono persi una delle migliori esperienze di gioco possibili: quella insieme agli amici, ai compagni di gilda.
Abbiamo dovuto acquistare delle enciclopedie per tradurre i Blue Post di Bashiok, abbiamo visto sudare Jay “Sudaticcio” Wilson, abbiamo assistito alle scuse di Rob “Scusetta” Pardo per le indelicatezze dei suoi colleghi, ci siamo rallegrati con Josh Mosqueira (come chiude la Casa d’Aste lui non lo fa nessuno!) e il suo lavoro, abbiamo tradotto, giocato e commentato patch note dalla beta fino ai giorni nostri.
Tutto questo cercando di mantenere un occhio critico e di non essere mai troppo di parte. Restando in prima linea, magari alle volte un po’ in disparte, in attesa del momento giusto.

Quello che avete sotto gli occhi è il lavoro di poche persone, unite dalla grande passione, ormai quasi ventennale per il nostro gioco preferito. Anche se ci siamo resi conto che siamo più vecchi (e qualcuno direbbe più saggi, ma se siamo ancora qui forse non è così) e abbiamo meno tempo, non potevano non seguire il vento che porta ad est, sempre ad est, erigere questo piccolo tributo e ricominciare da dove ci eravamo fermati l’ultima volta.

Sentiti ringraziamenti

Quando abbiamo assistito al video introduttivo di Diablo IV l’idea di riaprire è stata immediata.
Kriesel o BigK come qualcuno lo conosce, una delle colonne portati di Diablo Italia Fans, ha da subito iniziato con certosina e meticolosa attenzione a costruire nuove impalcature per le nostre mirabili follie. Senza le sue manine d’oro tutto questo non starebbe in piedi, molti cuori pulsanti per te!
Abbiamo avuto la fortuna di fare amicizia con un viandante con le mani d’artista, Gekyl, aka Jaco Pisotti, l’abile mano che ha ritoccato questo e quello ma che soprattutto ha prodotto il logo e la splendida immagine che capeggia sullo sfondo della pagina principale del sito, quest’ultima rifatta completamente da un fotogramma del video introduttivo del primo Diablo: una chicca per veri nostalgici come noi!
Visto che qualcuno l’ha già chiesta, la trovate qui sotto per scaricarla e magari mettervela come sfondo del computer 😉

Infine, nell’attesa – speriamo breve – di poterci smazzuolare allegramente online volevo darvi il mio personale saluto. Quando uscì il Primo Diablo non ero ancora maggiorenne e più passava il tempo più capivo che quel semplice passatempo si trasformava negli anni in passione. Ho avuto la fortuna di potermi circondare di persone con la stessa bramosia per la condivisione che, come potete vedere, non si è ancora spenta, anzi, arde più forte che mai e non vedo l’ora di conoscervi tutti e di potervi dare come sempre ogni informazione che riusciremo a raccogliere.Le sorprese ovviamente non finiscono qui e molte altre cose bollono in pentola, quindi rimanete sintonizzati: ne vedrete delle belle.

Dal vostro fedele Lord Soth è tutto, ci rivediamo sulle pagine di Diablo Italia Fans e speriamo, in un futuro non troppo lontano, online su Sanctuarium (Sanctuary)!

La bellissima immagine di copertina fatta da Jaco Pisotti riprendendo un frame del trailer del primo Diablo!