Diablo 4 Italia Fans
Salta
blank

LOSAPEVICHE #2: Le regioni di Diablo IV

blank

#losapeviche La rubrica che ti racconta alcune cose che forse non sapevi su Diablo IV!

A differenza dei precedenti capitoli di Diablo, Diablo IV è completamente open world. Questo significa che è possibile esplorare le cinque diverse regioni di gioco in qualsiasi ordine e spostarsi fluidamente da una all’altra. Sanctuarium diventerà un ecosistema vivo da esplorare e saccheggiare. Con l’introduzione di gruppi di mostri legati alle regioni, un mondo condiviso con eventi pubblici e città che funzionano come punti di ritrovo, Diablo IV non ti farà soffrire la solitudine (ma non sarà meno cupo).

LE REGIONI sono collegate l’una all’altra, per consentire il proseguimento dell’avventura senza pause di caricamento.
Viste le dimensioni impressionanti del mondo di gioco sono state introdotte le cavalcature per potersi spostare più agevolmente.

Scosglen

Patria dei Druidi, questa terra costiera piovosa e verdeggiante è ricca di foreste. Licantropi attendono nel fitto del fogliame, e una nuova specie di mostri, gli Annegati, infesta le rive, trascinando vittime ignare verso la loro tomba sommersa.

Vette Frantumate

Una setta di sacerdoti devoti ha trovato rifugio nell’isolamento di questa catena montuosa, innevata e remota. Cercano l’illuminazione, ma non conoscono gli orrori che si nascondono nella rete di caverne sotto di loro.

Steppe Aride

Solo le anime più tenaci o disperate chiamano casa le dure e spietate Steppe Aride. Fa’ attenzione, gli abitanti di queste terre faranno qualsiasi cosa per sopravvivere, dai piccoli furti al cannibalismo.

Hawezar

Streghe e fanatici vivono in questa palude infestata dai serpenti, cercando antichi artefatti nelle sue profondità melmose. Chi non fa attenzione si troverà presto nei guai.

Kejhistan

Come abbiamo già visto nelle precedenti visite ad Alcarnus e a Caldeum, il deserto del Kehjistan fornisce un ottimo nascondiglio ai gruppi di cultisti che scandagliano antiche rovine abbandonate in cerca di un modo per riportare in vita i Primi Maligni.

Il mondo di gioco e la demo della BlizzCon 2019

Quanto era grande la mappa mostrata durante la BlizzCon 2019? Ce lo siamo domandati pure noi e per risponderci abbiamo sovrapposto in proporzione la porzione di mondo svelata durante la manifestazione dello scorso anno sopra la mappa di Sanctuarium, mica male vero?