Diablo 4 Italia Fans
Salta
blank

Diablo: come una decisione decretò il successo del gioco

diablo ars technica intervista david brevik

David Brevik è un imprenditore statunitense.
Si è laureato alla California State University di Chico nel 1991 e subito dopo è entrato come direttore tecnico alla Iguana Entertainment.

È stato il cofondatore nel settembre 1993 della Condor Inc., insieme ai fratelli Erich Schaefer e Max Schaefer. La società venne poi acquisita dalla Blizzard Entertainment e rinominata Blizzard North nel giugno 1996.

Nella Condor era stato direttore tecnico di Diablo. Nella Blizzard entrò come presidente della Blizzard North ed aveva la responsabilità tecnica di Diablo II.

Nel 2003 era stato il cofondatore della Flagship Studios insieme ai fratelli Schaefer e nel luglio 2008, dopo il fallimento della Flagship, passò alla Turbine Inc. di Redwood City come direttore creativo.

scopri di più su David Brevik

Diablo, dalla modalità a turni a quella in tempo reale

La maggior parte di voi che ci segue conosce la storia di Diablo e come è nato. Forse non tutti però sanno che originariamente Diablo venne pensato e inizialmente sviluppato per essere giocato attraverso un sistema a turni. Fu solo grazie ad una conversazione con Michael Morhaime, Frank Pearce e Allen Adham, il trio a capo di Blizzard Entertainment che Brevik si convinse a convertire il sistema in tempo reale e non più a turni. Quando Brevik avviò il gioco dopo un’estenuante sessione di programmazione durata dalla mattina alla sera, capì che il gioco aveva ritrovato la sua vera anima.
Questo e altri aneddoti uniti ai racconti dei protagonisti di questa vicenda li potete leggere in Stay Awhile and Listen: Book I Legendary Edition: How Two Blizzards Unleashed Diablo and Forged a Video-Game Empire di David L. Craddock.

  

Nel video che segue Ars Technica ha intervistato David Brevik per parlare delle origini di Diablo 1 e Diablo 2. Purtroppo il video è solo in lingua inglese ma potete attivare la traduzione automatica con i sottotitoli direttamente dalle impostazioni del video.

Come parte della loro serie War Stories, Ars Technica ripercorre assieme a David Brevik come il gioco sia stato sviluppato per essere uno dei franchise di maggior successo di tutti i tempi. Nel video viene anche menzionato Hellgate London, titolo che sarebbe potuto diventare qualcosa di speciale ma che purtroppo come ci racconta la storia, non ha avuto successo.

Qui potete scaricare il documento originale (in inglese) della presentazione, concept, design e marketing di Diablo realizzata dalla Condor Inc. nel 1994. Mentre qui trovi la traduzione del pitch di Diablo.

documento di presentazione di diablo 1, parte 2

Il documento di presentazione di Diablo Parte 2

Post pubblicato da
documento di presentazione di diablo 1, parte 1

Il documento di presentazione di Diablo Parte 1

Post pubblicato da